XVI secolo, Cristo deposto con la Madonna e due angeli

XVI secolo, Cristo deposto con la Madonna e due angeli

XVI secolo

Cristo deposto con la Madonna e due angeli

Bronzo, cm 16 x 11

XVI secolo

Cristo deposto con la Madonna e due angeli

Bronzo, cm 16 x 11

 

All’interno di una elegante cornice decorata da angeli e dominata dalla figura di Dio padre benedicente, viene raffigurato il corpo esangue di Cristo sorretto da una coppia di angeli e dalla Vergine Maria. Il tema del Cristo Morto sorretto dagli angeli ha conosciuto una vasta diffusione nella pittura rinascimentale: pur cogliendo elementi da altre iconografie, non si tratta propriamente né di un Compianto, né di una Deposizione, bensì di un soggetto che rivela una sostanziale autonomia. Alla coppia angelica in questo caso si aggiunge anche la figura di Maria, la quale disperata ed inconsolabile tiene sulle ginocchia per l’ultima volta il Figlio morto, rievocando l’iconografia della Pietà. Pathos, compassione, dolore e commozione sono stati dell’animo umano che traspaiono pienamente dalla rappresentazione, la quale viene costruita secondo uno schema piramidale. Colpisce la maestria dell’artista nella realizzazione delle figure dolenti, in particolar modo nella definizione del corpo nudo ed inerme del Cristo e della veste di Maria. Medesimo soggetto ed impostazione dell’opera si ritrovano in un disegno a carboncino realizzato intorno al 1546 da Michelangelo Buonarroti (Caprese 1475 – Roma, 1564) per la nobildonna e poetessa Vittoria Colonna. Il disegno, oggi conservato a Boston nell’Isabella Stewart Gardner Museum, godette di grande fama, tanto che furono derivate da alcuni allievi e seguaci di Michelangelo diverse copie e rielaborazioni del soggetto. A tal proposito si veda l’opera raffigurante il “Cristo deposto con la Madonna e due angeli” di Marcello Venusti (Mazzo di Valtellina, 1510 – Roma, 1579) oggi conservato in Galleria Borghese o “La Pietà” di El Greco (Candia, 1541 – Toledo, 1614) eseguita tra il 1571 e il 1576 durante il soggiorno a Roma e conservato nel Museum of Art di Filadelfia.

Epoca

XVI Secolo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “XVI secolo, Cristo deposto con la Madonna e due angeli”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.