Venezia, XVIII secolo, Coppia di mensole con moretti

Venezia, XVIII secolo, Coppia di mensole con moretti

Venezia, XVIII secolo

Coppia di mensole con moretti

(2) Legno di ebano policromo, cm alt 41 x 27

Venezia, XVIII secolo

Coppia di mensole con moretti

(2) Legno di ebano policromo, cm alt 41 x 27

 

La predilezione per l’esotico, che giocò un ruolo da sempre preponderante nella vicenda artistica veneziana, trova un’eclatante conferma della proliferazione dei mori, che faranno la loro comparsa in qualità di policromi complementi d’arredo già negli inventari seicenteschi. Il Settecento decreta il trionfo di queste poderose figure a tutto tondo, variamente utilizzate come torciere, reggi-vassoi, poratavasi e, in questo caso, come raffinate mensole. In svariate posture ed atteggiamenti, si presentano agghindati con costumi sontuosi di foggia orientale, il cui squillante cromatismo contrasta col nero d’ebano delle carni ed il rosso lacca delle labbra tumide. Nell’esemplare in esame colpisce la maestria dell’artista nella resa attenta dei particolari e dei vivaci motivi decorativi che ornano le vesti, minuziosamente descritte nelle singole pieghe.

Epoca

XVIII Secolo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Venezia, XVIII secolo, Coppia di mensole con moretti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.