Scuola romana, XVII secolo, Cristo Salvator Mundi

Scuola romana, XVII secolo, Cristo Salvator Mundi

Scuola romana, XVII secolo

Cristo Salvator Mundi

Olio su tela, cm 60,5 x 47,5 – con cornice cm 81,5 x 64

Scuola romana, XVII secolo

Cristo Salvator Mundi

Olio su tela, cm 60,5 x 47,5 – con cornice cm 81,5 x 64

 

Questo suggestivo dipinto, ascrivibile alla scuola romana del XVII secolo, mostra il modello iconografico del Salvator Mundi, ritraendo il Redentore a mezzo busto con la mano sinistra che domina il globus cruciger, ovvero il globo terrestre sormontato da una croce, simbolo del suo potere universale e della sua supremazia sul mondo e sui poteri terreni. L’iconografia, resa popolare a partire dal XV secolo grazie ai pittori nordeuropei, rimanda all’antica raffigurazione bizantina del Cristo Pantocrator, tramandata attraverso i secoli e qui rielaborata in chiave moderna per la destinazione devozionale del quadro. Nell’opera Cristo viene raffigurato con dorati boccoli biondi lunghi fino alle spalle, il viso leggermente girato e lo sguardo benevolo rivolto direttamente allo spettatore. Il fondo chiaro ed uniforme evidenzia la sua figura pervasa da una calda luce e resa con tinte brillanti e luminose.

 

 

Epoca

XVII Secolo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Scuola romana, XVII secolo, Cristo Salvator Mundi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.