Scuola Emiliana, XVII secolo, Betsabea al Bagno

Scuola Emiliana, XVII secolo, Betsabea al Bagno

Scuola Emiliana, XVII secolo

Betsabea al Bagno

Olio su tela, cm 65 x 48 – con cornice 82 x 65

Categoria: Tag: , ,

Scuola Emiliana, XVII secolo

Betsabea al Bagno

Olio su tela, cm 65 x 48 – con cornice 82 x 65

 

L’opera rappresenta Betsabea al bagno. La giovane e florida donna di cui invaghì il re Davide viene rappresentata al centro, nell’atto di pettinarsi i capelli ed è coperta solo da un panno dalle tinte grigio-azzurre che contrastano con la sua candida pelle. La donna circondata da tre ancelle che la assistono porgendole uno specchio e i panni per asciugarsi. Il paesaggio in cui si inseriscono è idilliaco: sulla sinistra si intravede una fontana e dalle fronde degli alberi sullo sfondo si erge un palazzo terminate con una spaziosa terrazza dalla quale sbuca un uomo, lo stesso re David, che spia e guarda ammirato la bella Betsabea.

Il pittore, operante nell’ambito della Scuola Emiliana del XVII secolo, si concentra sulla resa fulgente del corpo della donna, attorno alla quale si affaccendano le ancelle. Gli elementi architettonici fungono da mero contorno e persino la figura di David, necessaria alla comprensione della vicenda, viene posta in secondo per dar rilievo al nudo femminile che forma il vero soggetto del quadro.

Epoca

XVII Secolo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Scuola Emiliana, XVII secolo, Betsabea al Bagno”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.