Hans Rottenhammer (1564 – 1625), attr.

Madonna con bambino e santo

Olio su rame, 19 x 16

Con cornice, cm 31,5 x 29,5

Hans Rottenhammer (Monaco, 1564 – Augusta, 1625),attr.



Hans Rottenhammer (Monaco, 1564 – Augusta, 1625),attr.

Madonna con bambino e San Giovannino

Olio su rame, 19 x 16

Con cornice, cm 31,5 x 29,5

L’opera in esame presenta la Vergine con il Bambino, il quale si protrae verso San Giovannino riconoscibile per il tipico manto rosso che lo avvolge e per il bastone con il cartiglio recitante “Ecce Agnus Dei”. Il piccolo rame si distingue per la preziosità degli elementi, a partire dall’abbigliamento sontuoso della Madonna con le maniche arricciate e arricchite da una spilla. I panneggi, falcati da linee decise, sono visibili in particolar modo nella veste, ma anche nel velo dal tessuto sottilissimo e increspato in mille pieghe, che le cinge il capo lasciandole scoperta una piccola porzione di capelli che aprono sul volto con una scriminatura centrale. Anche la resa degli incarnati diviene preziosa nella distinzione tra quelli eterei e rosei della Madonna e del Bambino e quello più scuro di San Giovanni, come a voler sottolineare la natura divina e quella terrena dei personaggi.

La profusione dell’oro utilizzato sullo sfondo fa eco ai fasci luminosi che indicano la natura divina della Vergine e del Bambino. 

In particolar modo, il rame mostra numerosi punti in comune con la pittura di Hans Rottenhammer (1564-1625), artista nato a Monaco, allievo di Hans Donauer. Egli viaggiò in Italia entrando in contatto con la pittura Bambocciante a Roma e collaborando con altri artisti fiamminghi stabilitisi nella Capitale come Paul Brill e Jan Brueghel il vecchio. Approdato a Venezia viene quindi influenzato dal paesaggismo di matrice veneta. 

Il corpus di opere di Hans Rottenhammer consta per lo più di opere di piccolo formato, a carattere religioso o mitologico che si distinguono per l’elevata qualità e precisione dei dettagli nonostante le dimensioni ridotte dei supporti impiegati, oltre che per lo spiccato uso di riferimenti alle opere di Tintoretto, Veronese e altri maestri del colore veneto. 

In asta Christie’s, (Londra, Lot.32, 10 luglio 2009) è passato un rame con la medesima rappresentazione del qui presente, ma di minore qualità: infatti è attribuito alla cerchia di Hans Rottenhammer. Sempre in asta, ma questa volta Sotheby’s (lot. 1320 settembre 2023) viene battuta una Madonna con Bambino e San Giovannino di Hans Rottenhammer il vecchio, analogo alla raffigurazione in esame per composizione e per qualità della resa pittorica, ma con cromie leggermente differenti. La posa della Vergine negli esempi appena presentati e quindi anche nel rame in esame trovano evidenti parallelismi nel Riposo nella fuga in Egitto di Hans Rottenhammer conservato a Kassel, Museum Schloss Wilhelmshöhe, Gemäldegalerie Alte Meister. 

L'oggetto è in buono stato di conservazione

Con Ars Antiqua è possibile dilazionare tutti gli importi fino a un massimo € 7.500 a TASSO ZERO, per un totale di 15 RATE.

Es. Tot. € 4.500 = Rata mensile € 300 per 15 mesi.

Es. Tot. € 3.600 = Rata mensile € 720 per 5 mesi.

Per importi superiori a € 7.500 o per una maggiore dilazione nel tempo (oltre 15 rate), possiamo fornire un pagamento personalizzato.

Contattaci direttamente per avere il miglior preventivo.

DIRETTA TV

– DOMENICA 17.00 – 21.00 Dig.terr. 126 + 809 SKY

- GIOVEDI' 21.00 - 24.00 Dig.terr. 134 + 809 SKY

– In streaming sul nostro sito www.arsantiquasrl.com e sui nostri social Facebook e Youtube

Tutte le opere proposte da Ars Antiqua sono vendute corredate di certificato di autenticità a norma di legge e accurata scheda di approfondimento.

È possibile vedere direttamente le opere presso la galleria showroom di Milano, in via Pisacane 55 e 57.

Organizziamo personalmente trasporti e consegne delle opere, sia per l'Italia che per l'estero.

Riferimenti Specifici

Menu
Chiudi
Carrello
Chiudi
Indietro
Account
Chiudi
group_work Consenso ai cookie